Calendario della Memoria
2013

«Chi non conserva la memoria del passato, non avrà futuro»
In attesa della nemesi storica, vogliamo ricordare con un atto di amore e di pietas quanti si sono sacrificati per i valori della R.S.I., per non far cadere nel dimenticatoio il sacrificio di tanti nostri fratelli nello spirito.
Con la consultazione quotidiana del "Calendario della memoria" rendiamo omaggio ai Caduti della Repubblica Sociale Italiana; giorno dopo giorno, dall’1 gennaio al 31 dicembre, troveremo il nome di un nostro fratello, caduto nella pari data.
Alessio Borraccino